Sedie Icone del Design

Uno degli elementi più importanti dell'arredo e che, di conseguenza, ha ossessionato molti architetti e designer sono le sedie design. Non servono solo a sedersi e riposare ma sono anche un elemento chiave per l'arredamento di qualsiasi casa o negozio. Quest'invenzione risalente a secoli fa si è evoluta fino a ottenere il giusto protagonismo: non è sufficiente che sia comoda o assolva la sua funzione, la sedia design deve anche avere personalità.

Sedie design

Le siede di design possono cambiare completamente l'ambiente di una stanza e dire molto sulle persone che abitano uno spazio. I designer e gli architetti lo sanno e scommettono su queste nuove opere d'arte su gambe che sono sorte nel corso dell'ultimo secolo trasformandosi in vere e proprie icone di stile.

Le sedie di design sono un classico atemporale che perdura senza passare mai di moda. Se sei un amante dello stile e ti piacciono le sedie dei grandi designer, sei nel posto giusto. SuperStudio ti propone una selezione di centinaia di modelli tra i suoi classici moderni imprescindibili.


Scegli le tue sedie design

Non potremmo cominciare questa selezione senza le nostre sedie di design Tower o Wooden, ispirazione DSW di Charles & Ray Eames e tutta la loro collezione, indubbiamente tra i modelli più emblematici. Questa sedia di design fu creata nel 1950, con un'unica carcassa in polipropilene e una base in legno. La versione originale fu sviluppata per il concorso Low-Cost Furniture Design organizzato dal Museo di Arte Moderna di New York. La sua rilevanza è tale che, nonostante fu la prima sedia in plastica fabbricata in modo industriale, si è trasformata in un'icona del design che continua a vendersi ancora dopo più di mezzo secolo.

Un altro esempio è la sedia Bertoia, ispirata alla Side Chair di Harry Bertoia. Questo designer italiano decise che era il momento di sostituire il legno massiccio tipico dell'epoca per la produzione di mobili con qualcosa di più leggero. Fu così che nel 1952 creò queste sedie di design che utilizzano il cavo d'acciaio inossidabile, trasformandosi rapidamente in una delle sedie più famose.

Un modello originale già ai suoi tempi è la sedia Phantom, ispirata alla Panton Classic di Verner Panton, uno dei modelli più riconoscibili della metà del secolo XX. Si cominciò a produrre quello stesso anno in fibra di vetro e da allora non ha smesso di essere venduta. Puoi scegliere tra numerosi colori.

E infine la sedia Tulip di Eero Saarinen, considerata un'icona dell'era spaziale grazie alle sue forme futuristiche. Questa sedia di design fu progettata nel 1955 ed è una delle più conosciute della storia. Attualmente è in alluminio, eppure l'architetto finlandese-americano la progettò originariamente in fibra di vetro ma la base risultava troppo instabile.

È difficile scegliere un solo stile, vero?

giorni
ore
min.
sec.

Iscriviti!

coupon

Iscriviti al nostro bollettino per ottenere uno sconto di 6 €* sul tuo prossimo acquisto superiore a 100 €.

Non applicabile sui prodotti in Liquidazione. Solo per acquisti online. Non valido per registrazione negozi o professionisti. 

Grazie per esserti iscritto
Tra qualche minuto ti arriverà un'e-mail per otterene lo sconto.  

 

Controlla la cartella Spam se non lo ricevi.